OneSoftware.it

Chiavette USB 1.0, USB 2.0, USB 3.0 quali caratteristiche hanno e come riconoscerle

chiavette usb tipi caratteristiche t cniche e esteriori

chiavette usb tipi caratteristiche t cniche e esteriori

Condividi

USB 1.0, USB 2.0, USB 3.0 quali caratteristiche hanno e come riconoscerle

Le cosiddette “chiavette USB” sono da tempo uno standard per archiviare e/o trasportare dati.

Ognuno di noi, ne ha almeno una sulla quale ha salvato dati personali, magari importanti.

Ma quanti saprebbero dire se la chiavetta che hanno è una USB di tipo 1.0, 2.0 o 3.0 o altro?

Eppure, è un dato importante da conoscere!

Sì, perchè, a seconda del tipo, le caratteristiche cambiano molto; soprattutto la velocità di scrittura e lettura dei dati, ma anche altre.

USB acronimo di…

USB è l’acronimo di: Universal Serial Bus ovvero Comunicazione Seriale (in serie) Universale (unificata).

Si distingue dal sistema di comunicazione parallela dei dati.

Le velocità di trasferimento dei dati

Senza scendere in dettagli tecnici troppo complessi, diciamo che:

Compatibilità di collegamento

Gli USB 3.0 e 3.1 possono essere collegati ad ingressi USB 2.0 ma la velocità di trasferimento non sarà mai superiore a quella dell’USB 2.0 ovvero 480 Mb al secondo.

Lunghezza del collegamento

USB 2.0 può avere un collegamento massimo di 42 centimetri

USB 3.0 può avere un collegamento massimo di 23 centimetri

Collegamenti più lunghi vanno ad incidere, in modo anche consistente, sulla velocità di trasferimento dei dati quindi, anche sulla efficienza della chiavetta USB.

Come riconoscere il tipo di USB

Generalmente, il tipo di USB si riconosce dal colore della plastica interna al connettore:

L’immagine seguente rende bene l’idea

Tutto ok?

Allora,

Exit mobile version