Come creare un nuovo account di posta elettronica con Google Gmail

Mi sono chiesto se non era troppo scontato come argomento ovvero, come creare, velocemente, un account di posta elettronica con Google

Google_Mail_Gmail_logo
Google Mail Gmail logo

L’antefatto

Mentre mi facevo questa domanda, mi contatta una persona amica che mi chiede aiuto per fare proprio questo: creare un Account Google e una casella di posta con Gmail di Google e cosa serve sapere per farlo al meglio.

Ho quindi deciso di scrivere questo post e ho rimandato il mio amico alla sua lettura.

Da dove partire

Diciamo che, me la potrei cavare semplicemente rimandandoti a questo LINK, ma non credo farei un bel servizio dicendoti: “vai qui e leggiti questo”…

Il link va benissimo, ma vediamo assieme qualche passaggio, qualche attenzione da tenere durante l’operatività e anche, qualche consiglio per avere un ottimo livello di sicurezza, di protezione generale e di funzionalità nel tempo.

Proviamo a seguire, commentandola, la Guida di Google.

Passaggio 1

Per avere un indirizzo di posta elettronica di Google, è necessario creare un tuo Account Google.

Quindi, devi essere sicuro di NON avere mai avuto prima un tuo account Google. Questo,  significa che in passato non devi esserti mai registrato per accedere a Gmai, Google+, YouTube, GooglePlay o altro servizio di Google.

Se non sei sicuro al 100%, vai QUI e segui le istruzioni per verificare se c’è qualcosa che hai dimenticato.

Google ti fornisce un solo account personale con il quale puoi accedere a tutti i suoi servizi, compresa la Posta Elettronica Gmail.

Passaggio 2

Stabilito e appurato che non hai un account Google, allora vai QUI e troverai il form di registrazione.

Nel momento in cui scrivo questo post, il form ha l’aspetto che puoi vedere qui sotto.

Crea il tuo Account Google_form di inserimento dati personali
Crea il tuo Account Google – form di inserimento dati personali

I campi sui quali mi soffermo sono: Nome utente e Password.

Il Nome utente, che devi scegliere tu, diventerà il tuo indirizzo di Posta Elettronica che tutti vedranno quindi, sceglilo con attenzione. Se, per caso, dovessi sceglierne uno che esiste già, Google te lo dirà e ti chiederà di cambiarlo. E’ abbastanza difficile, ma non impossibile.

Se vuoi, puoi anche utilizzare un Nome utente che hai già con un altro gestore di servizi online; ad esempio: pinco_palla che hai con TIM (pinco_palla@tim.it), con Google diventerà: pinco_palla@gmail.com. E non si interferiranno mai.

La Password, fai in modo che non sia la solita 1234567 oppure abcde. Creane una apposta; NON usare la stessa Password per tutti i tuoi servizi online. ERRORE GRAVISSIMO!!! Se vuoi sapere come fare per creare una password sicura, prova a leggere questo post che ho scritto qualche tempo fa. Creata e inserita la Password e la sua Conferma, ti consiglio di verificarle cliccando sull’iconcina a forma di “occhio barrato” che trovi a destra della casella “Conferma”. Per essere sicuro di averle scritte bene.

Ora, clicca su Avanti e segui la breve e semplice procedura che seguirò e alla fine, avrai il tuo nuovo Account Google, per accedere a tutti i suoi servizi e anche la tua nuova casella di posta elettronica Gmail, immediatamente.

I dettagli che fanno la differenza

Ora, in pratica, avresti già finito la tua operatività con la creazione del tuo nuovo Account e della tua Casella di Posta elettronica Gmail.

Ma noi sappiamo che non è così difficile perdere o dimenticare i nostri dati, i nostri Account e le nostre Password; soprattutto se non abbiamo l’abitudine di salvarceli in un qualche posto reale (un pezzo di carta) o virtuale (uno spazio in cloud).

Nello stesso post che ti dicevo prima, a proposito della generazione di Password sicure, parlo anche di come conservare efficacemente sia UserID/Accont che Password, e averle sempre disponibili, sia su pc che su smartphone, sia a casa che in viaggio.

Siccome Google, ma ormai tutti i fornitori di servizi online, hanno capito che dimenticare o perdere i dati è una cosa che può succedere, ecco che sono corsi ai ripari chiedendo di attivare una procedura di protezione del tuo account, con informazioni per il recupero sicuro dei tuoi dati.

Praticamente, ti chiedono un numero di telefonia cellulare o una Email, diversa da quella che hai appena creato, o anche tutte e due le opzioni assieme,

A questi recapiti, che verranno prima verificati con l’invio di un codice usa e getta, se chiederai di recuperare i tuoi dati verrà inviato un nuovo codice segreto usa e getta che dovrai digitare nella procedura di recupero, per verificare sei sei proprio tu.

E’ una specie di controprova, una ulteriore, maggiore sicurezza.

Quindi, ricordati di fare anche questo passaggio e di fornire, possibilmente e preferibilmente, il tuo numero di telefonia cellulare.

Questo perchè, è senz’altro più comodo e immediato.

Questo codice personale “usa e getta”, ti arriverà attraverso un normalissimo SMS gratuito.

Sono stato abbastanza chiaro?

Spero di sì quindi…

 Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share