Come creare un punto di ripristino in Windows 10

Come creare e usare un punto di ripristino in Windows 10.

Cos’è un Punto di ripristino di Windows? Che sia Windows 10 o una versione precedente.

Un punto di Ripristino è una “fotografia” del tuo pc Windows scattata in un momento esatto: Giorno-Ora-Minuto e salvata in un file

Quindi, se vuoi che il tuo pc torni ad essere quello di quel Giorno-Ora-Minuto, non devi fare altro che dire al tuo pc di prendere quel Punto di ripristino Giorno-Ora-Minuto e di ripristinarlo.

In questo modo, il tuo pc tornerà quello che era in quel preciso momento e perderà quello che è avvenuto dopo.
Ma non perderà i tuoi dati personali.

Perchè dovresti creare un Punto di ripristino

Un Punto di ripristino si crea per poter riportare il pc nelle condizioni antecedenti una determinata operazione, una attività che potrebbe comprometterne il corretto funzionamento.

Facciamo qualche esempio:

  • Hai deciso di installare un programma o una App anche se temi che potrebbe modificare la configurazione di Windows, compromettendone il buon funzionamento.
  • Oppure, sai che la provenienza del programma o della App non ti ispira una fiducia completa
  • Oppure, hai recentemente installato un Aggiornamento Windows e da allora qualcosa, una periferica, il Wi-Fi o altro non funziona più bene.
  • Oppure, il tuo pc ha iniziato improvvisamente a non funzionare più tanto bene e tutti i tuoi controlli e verifiche non hanno evidenziato niente di particolare e tu non ricordi d’aver fatto niente di particolare

Cosa fai?

  • Disinstalli quel programma o quella App ?
  • Cancelli un aggiornamento che si è rivelato mal funzionante, almeno sul tuo pc ?
  • Pensi di portare il tuo pc in un Centro d’Assistenza ?

Potrebbero essere tutte soluzioni valide, ma potrebbe venirti in aiuto un Punto di ripristino.

Come si crea un Punto di ripristino

Innanzitutto, devi verificare se sul tuo pc è attiva la Protezione di Sistema – Punto di ripristino quindi

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino start cerca se hai la Lente di ricerca numero due cliccaci sopra altrimenti clicca sul pulsante Start numero uno quindi


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino cerca pannello di controllo

numero uno digita pannello di controllo e successivamente, clicca su Apri numero due


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino pannello di controllo ripristino

Cerca Ripristino numero uno e cliccalo.


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino pannello di controllo configura ripristino di sistema

Clicca su Configura ripristino di sistema numero uno


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino pannello di controllo proprieta di sistema configura

Ora sei nel cuore della nostra funzionalità Punti di ripristino.
Qui hai a disposizione sia l’utilizzo che la configurazione quindi, assicurati d’essere nel raccoglitore numero uno Protezione di sistema quindi, in numero due verifica se sul tuo Disco C (Sistema) è attivata o meno la Protezione ovvero, se è attivata la creazione automatica dei Punti di ripristino.

Molto probabilmente vedrai che è attivata, perchè Windows tende a farlo automaticamente.

Con il pulsante numero quattro Crea puoi creare immediatamente un Punto di ripristino, ad esempio prima di installare un Programma o una App che vuoi provare nonostante non ti ispiri fiducia al 100% oppure, prima di apportare una importante e complessa modifica a Windows, o anche solo per crearti una tua sicurezza prima di una qualsiasi attività non ordinaria.
Con questo Punto di ripristino creato ad hoc, puoi riportare il tuo sistema esattamente in quella condizione dopo aver svolto una attività che vuoi annullare.

I Punti di ripristino non sono intesi come sostituti della normale disinstallazione di un Programma o di una App

Con il pulsante numero tre Configura invece, puoi attivare e/o configurare la protezione ovvero, i tuoi Punti di ripristino.


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino pannello di controllo proprieta di sistema impostazioni di ripristino

E qui, come vedi, ci sono le Impostazioni di ripristino.
Cliccando in numero uno  attivi la protezione sul disco fisso che hai selezionato prima. Normalmente è il disco C di Sistema

Con il cursore numero due stabilisci quanto spazio, in GigaByte, vuoi riservare ai salvataggi dei tuoi Punti di ripristino. Non riservarne troppo poco altrimenti non avrai mai più di uno o due salvataggi.

Con il pulsante numero quattro Applica salvi le tue impostazioni.

Con il pulsante numero tre Elimina cancelli tutti i Punti di ripristino salvati in precedenza per il disco C di Sistema.

Come si usa un Punto di ripristino

Ora che hai Attivato e configurato i tuoi Punti di ripristino, vediamo come devi procedere per utilizzarli e riconfigurare il tuo pc.

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino pannello di controllo ripristino configurazione di sistema

Questa schermata l’hai appena vista qui sopra e hai visto come arrivarci quindi, non starò ad annoiarti per ripeterti tutto.

Adesso, clicca su Apri ripristino configurazione di sistema numero uno


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino ripristinare le impostazioni e i file di sistema 1

Nel riquadro, come puoi leggere, viene ribadito che i tuoi file personali non verranno toccati.
Clicca su Avanti numero uno


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino ripristinare le impostazioni e i file di sistema 2

Adesso, seleziona il Punto di ripristino che vuoi utilizzare.
Come vedi in numero uno questo è di Sistema ovvero, è stato creato automaticamente da Windows prima di installare un aggiornamento con Windows Update. Viene generato per sicurezza.
Nell’altro caso numero due Installa, il punto di ripristino è stato creato prima dell’installazione di moduli di Windows.
Fatta la tua scelta del Punto di ripristino che vuoi utilizzare, clicca su numero tre Avanti per andare alla schermata successiva.


 

Come creare un punto di ripristino in Windows 10 - punti di ripristino ripristinare le impostazioni e i file di sistema conferma il ripristino

Ora, verifica attentamente che tutto corrisponda a quello che vuoi tu e solo quando sei assolutamente sicuro clicca su numero uno Fine.

Il Punto di ripristino verrà attivato e il pc verrà riportato nelle condizioni di quel Giorno – Ora previste.

Ricordati di riavviare il pc per rendere effettive le modifiche.

Conclusioni

Come hai visto, Windows ti mette a disposizione un validissimo strumento per cercare di porre rimedio a situazioni difficili e apparentemente insuperabili.

Fanne un uso attento, anche se i Punti di ripristino, di per sè non sono pericolosi, ma ovviamente bisogna saperli utilizzare.
E per questo ho scritto questo post che ti aiuta a comprenderli, crearli, gestirli e utilizzarli.

Un’ultima osservazione: se pensi di provare ad utilizzare un Punto di ripristino per risolvere un problema apparentemente irrisolvibile, ma non sei sicuro del risultato, prima di dare inizio al tuo tentativo, creati un punto di ripristino con l’ultimissima configurazione del pc.

Potrebbe tornarti utile per tornare sui tuoi passi.

Come sempre, puoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati iscrivendoti alla Newsletter di OneSoftware (piergiorgiopedrazzi.it)

Buon lavoro!

82 / 100

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share