Come inviare un SMS a una lista di destinatari con lo smartphone

Last modified date

Condividi

Inviare un sms ad una lista di destinatari

sms sendes

Qualche giorno fa ho avuto proprio questo tipo di richiesta: inviare 1 sms a 180 destinatari, contemporaneamente.

Ovviamente, non posso dirgli di copiare e incollare 180 volte il messaggio per 180 destinatari!

Certamente, in Internet ci sono tanti che forniscono un servizio come questo, a pagamento.

Ma chi me l’ha chiesto ha l’esigenza di usare il suo smartphone Android e il suo piano tariffario.

Anche qui, le App a disposizione sono numerose.

Io ne ho provate alcune e alla fine ho scelto Multi SMS Sender (MSS).

Multi-sms-sender

Credimi, non è una sponsorizzazione, ma semplicemente quella che si è rivelata più semplice e completa da configurare e utilizzare e più sicura nell’inviare i messaggi.

E’ gratuita, ma contiene i soliti annunci pubblicitari; pochi e poco invadenti.

multi sms sender

Le attività che puoi svolgere con questa App sono:

  • Memorizzare la cronologia di invio di un messaggio con il relativo stato (è stato inviato o non è non è stato inviato)
  • Inviare messaggi di testo lunghi oltre i 160 caratteri
  • Gestire i gruppi
  • Inviare messaggi anche ai numeri che non sono nella tua rubrica
  • Gestire le firme
  • Vedere la  cronologia dei messaggi inviati
  • Inviare nuovamente il messaggio che non è stato inviato. Dalla Cronologia, basta fare click su quel messaggio che non è stato inviato
  • Copiare un messaggio dalla cronologia premendo a lungo su quel messaggio
  • Mostrare più numeri di contatto da un contatto
  • Importare i gruppi di sistema
  • Aggiungere contatti ai preferiti
  • Cercare contatti
  • Accettare del testo da un altro messaggio

sms sendes
Fatti alcuni test reali, con l’invio di SMS a una lista abbastanza numerosa, tutto ha funzionato per il meglio ed ha soddisfatto gli utilizzatori.

Se poi, nella vostra esperienza, avete provato una o più App differenti, potete parlarne utilizzando i commenti a questo post.

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta