Come modificare le proprietà del cestino in windows

Last modified date

Come gestire le proprietà del Cestino di Windows 10

Sicuramente sai che in Windows esiste il Cestino, che nel Cestino vanno i file e le cartelle che cancelli e che dal Cestino puoi recuperare i file e le cartelle che hai cancellato per errore o che vuoi riprendere.

Forse però non sai che il Cestino è una cartella come le altre, ma con in più alcune caratteristiche che la rendono particolare e adatta a svolgere l’attività che abbiamo detto.

Una di queste caratteristiche è la dimensione massima che può raggiungere, sommando le dimensioni dei singoli file che contiene.

Un’altra caratteristica è quella di avere la lista dei file e delle cartelle che contiene, della loro dimensione e della loro data di cancellazione. Così, quando il Cestino avrà raggiunto la sua capacità massima e tu cancellerai altri file o cartelle, per fare spazio verranno cancellate le cartelle e i file più vecchi e verrà aggiornata la lista.

Un’altra caratteristica ancora, già accennata all’inizio di questo post, è quella di poter entrare nel Cestino e scegliere cartelle e file che vuoi recuperare e ripristinare esattamente come erano. Questo però è possibile finchè cartelle e file non vengono eliminati definitivamente e sovrascritti con altri file e cartelle. In realtà, esistono dei programmi capaci, entro certi limiti, di recuperare anche le cartelle e i file sovrascritti.

 

Come modificare le proprietà del cestino in windows - cestino di windows ripristina cartella
Il recupero è semplice: Con Esplora File di Windows cerchi il Cestino del disco fisso C e con un click sinistro del mouse lo apri quindi, cerchi la cartella o il file che vuoi ripristinare. Quando l’hai trovato, con un click destro del mouse sopra apri il Menu contestuale che ti consente, fra le altre cose, di ripristinarlo.

Se sul tuo pc hai altri dischi fissi oltre al C, ognuno di loro ha il suo Cestino e su ognuno puoi fare le stesse attività.

Le proprietà del Cestino

Per poter gestire le caratteristiche del Cestino, o dei Cestini nel caso di più dischi fissi, vediamo adesso dove sono le Proprietà del Cestino.

Come modificare le proprietà del cestino in windows - cestino di windows proprieta

Con Esplora file cerchi il Cestino del Disco fisso che ti interessa. Se hai solo il Disco C allora avrai solo quel Cestino.

numero uno Fai click con il tasto destro del mouse su Cestino e si aprirà il Menu contestuale. Ora clicca normalmente su numero due Proprietà per accedere alle proprietà gestibili del Cestino.


 

Come modificare le proprietà del cestino in windows - cestino di windows proprieta dettaglio

Questa è la finestra con le Proprietà del Cestino che hai scelto ovvero, quello del numero uno disco C, che poi è il disco fisso principale di ogni pc Windows

In numero due c’è la dimensione massima, in Mega Byte, che può raggiungere la cartella Cestino. Se selezioni le Dimensioni personalizzate questa è la dimensione massima per poter ospitare file e cartelle. Una volta raggiunta, il Cestino inizierà a cancellare i file e le cartelle più vecchie per poterne ospitare di nuovi. Se vuoi aumentare o diminuire la capacità di immagazzinamento del Cestino devi cambiare il valore che vedi scritto nella casella di testo.

La selezione numero tre praticamente disabilita il Cestino quindi, tutti i file e le cartelle che cancellerai verranno eliminati definitivamente e potrai ripristinarli solo utilizzando specifici programmi di recupero.

numero quattro Selezionando questa casella di spunta riceverai una richiesta di conferma ogni volta che tenterai di cancellare qualcosa. Ovviamente, se non spunti questa casella non riceverai nessun messaggio e le tue cancellazioni verranno fatte immediatamente, attivando tutte le caratteristiche del Cestino, compresa la dimensione massima.

numero cinque il pulsante Applica si attiva se modifichi qualcosa quindi, cliccalo per confermare le tue modifiche.

Importante

Se tentando di cancellare un file di grandi dimensioni ti compare un messaggio simile a questo “Questo file è troppo grande per essere riciclato. Vuoi eliminarlo definitivamente?” puoi scegliere se confermare la cancellazione definitiva oppure, puoi annullare la cancellazione e modificare numero due le Dimensioni massime MB del Cestino facendo in modo che possa contenere il file di grandi dimensioni che vuoi cancellare.

Conclusioni

Il Cestino di Windows è un componente di grande importanza, ma poco conosciuto.

Imparare a gestirlo correttamente può essere molto utile per ottenere il risultato migliore per te.

Come sempre, puoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati iscrivendoti alla Newsletter di OneSoftware (piergiorgiopedrazzi.it)

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share