Stampante Microsoft Print to PDF-Come salvare un documento in PDF

Stampante Microsoft Print to PDF-Come salvare un documento in PDF

Immagino ti sia capitato di dover spedire, tramite e-mail, un documento salvato in formato PDF.

Soprattutto gli Enti Pubblici, richiedono di allegare documenti in formato PDF.

Ma i documenti PDF sono ormai diventati uno standard per le loro caratteristiche di portabilità, leggibilità, sicurezza e tanto altro.

Ma per creare un documento PDF completo di tutte le sue caratteristiche, servirebbe avere il programma Adobe Acrobat, realizzato da Adobe che ha ideato il formato PDF.

Ma Adobe Acrobat è un programma professionale, che bisogna conoscere bene per essere utilizzato al meglio e poi, particolare non trascurabile, ha un costo discreto.

Però, se ti serve avere un documento PDF partendo da qualcosa che hai creato, o modificato, con un qualsiasi editor, dal Blocco Note di Windows fino a Write di LibreOffice o altro, hai la possibilità di avere a disposizione uno strumento tanto semplice quanto potente: la stampante Microsoft Print to PDF.

Di cosa si tratta

Si tratta di una stampante Virtuale ovvero, di una stampante che non è una stampante come siamo abituati a vedere, con un telaio in plastica, delle cartucce di stampa, dei fogli di carta ecc…, ma una funzionalità inserita da Microsoft in Windows e con la quale, invece di ottenere in uscita dei fogli di carta stampati avrai il tuo documento trasformato in un file in formato PDF.

Un file che poi leggere come un qualsiasi documento PDF, con Acrobat Reader o un altro visualizzatore, spesso integrato nei migliori browser per Internet e che potrai spedire per posta elettronica, WhatsApp o qualsiasi altro mezzo in grado di scambiare file.

Insomma: scrivi un documento con testo, foto, grafici e quant’altro, lo mandi in stampa usando Microsoft Print to PDF e otterrai il tuo file da inviare a chi vuoi.

Molto comodo!

Come si fa

 

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi

Devi innanzitutto vedere se Microsoft Print to PDF è installata e configurata sul tuo pc quindi, vai alle solite Impostazioni di Windows quindi, clicca su Dispositivi.


 

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi stampanti e scanner

numero uno Clicca su Stampanti e scanner quindi, numero due verifica se hai Microsoft Print to PDF già presente nell’elenco delle stampanti disponibili.


 

Se Microsoft Print to PDF è già presente in elenco, vediamo come devi fare per utilizzarla.

Ipotizziamo che tu voglia salvare su un file PDF una pagina web; incidentalmente di OneSoftware…

microsoft print to pdf stampa una pagina web

Sulla pagina, in un punto libero, fai click con il tasto destro del mouse e, nel menu che si apre, clicca su numero uno Stampa.


 

microsoft print to pdf stampa una pagina web stampa in pdf

In numero uno scegli, dall’elenco delle stampanti disponibili, Salva come PDF quindi, personalizza tutte le altre scelte disponibili e clicca su numero due Salva.

Come puoi immaginare, Salva significa che, nei passi successivi, che non ti sto ad elencare perchè molto comuni e frequenti anche per altre situazioni, ti verrà chiesto in quale cartella e con quale nome vuoi salvare il tuo nuovo file PDF. Quel file, potrai leggerlo e spedirlo, come già detto sopra.

Il contenuto del file PDF potrà essere solo letto e non modificato.

Per modificare il contenuto del file PDF devi modificare l’originale e ristamparlo, salvandolo in PDF. Esattamente come hai fatto prima.

 

Se Microsoft Print to PDF NON è presente in elenco, vediamo come devi fare per attivare questa Stampante Virtuale

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi stampanti e scanner aggiungi microsoft print to pdf

Sempre in Impostazioni > Dispositivi > Stampanti e scanner numero uno, esattamente come hai visto nell’esempio precedente, ma adesso cliccherai su numero due Aggiungi una stampante o uno scanner.


 

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi stampanti e scanner aggiungi microsoft print to pdf stampante non in elenco

Se ti dovesse comparire la scritta in numero uno, clicca su quella ovvero, clicca su La stampante desiderata non è nell’elenco


 

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi stampanti e scanner aggiungi stampante locale

Nella nuova finestra che si apre, seleziona numero uno Aggiungi stampante locale o di rete con impostazioni manuali e numero due clicca su Avanti


 

microsoft print to pdf impostazioni dispositivi stampanti e scanner aggiungi stampante locale seleziona microsoft print to pdf

In numero uno seleziona Microsoft quindi, dall’elenco delle stampanti, a destra, cerca e seleziona numero due Microsoft Print to PDF e clicca su numero tre Avanti.

Le due schermate successive non hanno bisogno di commenti. Lascia il nome della stampante che ti viene proposto e conferma l’attivazione della nuova stampante.

N.B. se nell’elenco delle stampanti disponibili per l’installazione non dovesse comparire Microsoft Print to PDF, clicca sul pulsante Windows Update, che vedi vicino al numero 3, per attivare la ricerca e l’installazione dei driver mancanti quindi, anche di quello della nostra stampante PDF.

Conclusioni

Microsoft Print to PDF è un valido strumento, nativo di Microsoft e perfettamente integrato in Windows.

Ovviamente, esistono numerose altre alternative, tutte da cercare, scaricare ed installare/configurare quindi, il mio consiglio è quello di verificare se hai Microsoft Print to PDF installata e di utilizzarla.

Poi, se dovessi incontrare difficoltà o volessi provare qualcosa di diverso, come ho detto, alternative ce ne sono diverse sul Web.

Come sempre, puoi lasciare un commento, anche per chiedere chiarimenti agli altri lettori di OneSoftware e, se vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati, iscriviti alla Newsletter.

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share