Come usare due monitor con un pc fisso o portatile

Come fare per usare due monitor con un pc fisso Desktop o portatile Laptop

Se hai la necessità di collegare due monitor al tuo pc ti troverai immediatamente ad affrontare alcune situazioni che potrebbero rivelarsi anche abbastanza complesse.

Ma in questo post vedremo assieme quali sono e come affrontarle.

Collegare un monitor ad un pc portatile Laptop

Partiamo dalla situazione più semplice ovvero: collegare un monitor esterno ad un pc portatile.

In questo post ho già descritto come fare e quali caratteristiche deve avere il monitor esterno e il relativo collegamento.

Ma rivediamo i concetti di base aggiungendo qualche particolare importante.

Innanzitutto, diciamo che ormai si parla quasi solo di monitor ad Alta Definizione e del relativo collegamento HDMI.

Quindi è evidente che il pc portatile deve avere almeno una uscita video ad Alta Definizione e che dovrai collegarlo ad un monitor ad Alta Definizione con l’apposito cavo dotato di connettori come nella immagine qui sotto.

Come usare due monitor con un pc fisso o portatile - cavo video hdmi
CONNETTORI CAVO VIDEO HDMI

Devi comunque tenere presente che esistono diversi tipi di cavi per l’Alta Definizione, che differiscono fra loro per la qualità e bontà di trasporto del segnale video.
I tipi principali sono:

  • HDMI Standard
  • HDMI ad Alta velocità
  • HDMI ad Alta velocità premium
  • HDMI ad Altissima velocità

quindi, quando acquisterai, o utilizzerai, un cavo HDMI dovrai ricordarti queste informazioni per decidere quale acquistare sapendo che, più sarà alta la qualità del cavo migliore sarà la qualità delle immagini.

 

Se invece il pc portatile ha solo una uscita VGA (Video Graphics Array), NON in alta definizione, ovviamente potrai collegare solo un monitor che abbia almeno un ingresso per il segnale video VGA e dovrai collegarlo con l’apposito cavo.

Come usare due monitor con un pc fisso o portatile - uscita video vgaCome usare due monitor con un pc fisso o portatile - spina video vga

Come usare due monitor con un pc fisso o portatile - cavo video vga
CAVO VIDEO VGA

Il monitor potrà anche essere ad alta definizione, ma dovrà avere entrambi i tipi di ingresso: HDMI e VGA e tu userai solo quello VGA.

Collegare un monitor ad un pc fisso Desktop

Per i pc fissi, desktop, il discorso è reso più complicato dal fatto che non hanno il monitor incorporato e per funzionare bisogna collegarne uno esterno, utilizzando l’uscita video della scheda grafica del pc.

Una ulteriore complicazione è data dal fatto che normalmente i pc fissi un poco datati hanno una sola uscita video VGA.

In questo caso, potrai fare come hai appena visto per i pc portatili con una sola uscita VGA e anche in questo caso potrai collegare qualsiasi monitor munito almeno di un ingresso VGA.

Da diverso tempo però, sono disponibili anche pc fissi con due uscite video: una HDMI e una VGA sulla stessa scheda grafica.

numero uno Nel primo caso, quello dei pc più datati con una sola uscita video, è evidente che per collegare un secondo monitor dovresti cambiare la Scheda grafica con una dotata di due o più uscite, ma questa operazione è rischiosa perchè la scheda potrebbe non funzionare bene o non funzionare assolutamente sul tuo pc, per problemi di driver e compatibilità varie.
Sinceramente, se non hai una buona esperienza aggiornata di hardware, schede madri, schede video, driver ecc… ti sconsiglio di addentrarti in operazioni di questo genere e di rivolgerti invece ad un laboratorio specializzato.
In alternativa, puoi collegare uno Splitter esterno con il quale puoi duplicare ma NON estendere l’uscita video del tuo pc su due schermi. Ne esistono anche per 3 o 4 schermi contemporaneamente.

splitter hdmi 2
ESEMPIO DI SPLITTER HDMI

Quello che vedi nell’immagine qui sopra, come esempio generico, prevede 1 ingresso video HDMI e 2 uscite video sempre HDMI, ma esistono anche splitter con una entrata VGA e 2 uscite VGA e ulteriori modelli ibridi VGA / HDMI.

Come usare due monitor con un pc fisso o portatile - scheda video esterna usb
ESEMPIO DI ADATTATORE VIDEO USB ESTERNO

In alternativa allo Splitter, puoi collegare un adattatore video esterno USB con il quale puoi duplicare ed estendere lo schermo.
Ma perchè funzionino sicuramente bene il tuo pc deve avere una presa USB 3.0; anche se solitamente funzionano anche con le prese USB 2.0

 

numero due Nel secondo caso invece, quello di un pc fisso più recente, è abbastanza comune avere installata una scheda grafica con due o più uscite video, delle quali almeno una HDMI e una VGA.

In questo caso puoi collegare il monitor principale HDMI all’uscita HDMI e il secondo, non necessariamente in alta definizione, all’uscita VGA.

Variazioni sul tema

Finora abbiamo visto casi abbastanza semplici, facendo riferimento a pc portatili o fissi che possiamo definire standard.

Ma nel mondo dei pc, portatili o fissi che siano, di standard c’è poco, soprattutto le possibili configurazioni che possiamo trovare in commercio.

Ci sono i pc per l’ufficio e per la casa, quelli per i professionisti delle attività più disparate, quelli per le automazioni e i magazzini, quelli per gli sviluppatori software e quelli per i videogiochi e i loro giocatori.

Le combinazioni sono tante, i livelli di potenza di calcolo e di grafica sono numerosissimi e la ricerca tenta continuamente di progredire.

In questo post ho trattato solo i casi più comuni, quelli della maggioranza di noi che lavoriamo con pc che possiamo definire standard e che spesso hanno anche qualche anno di vita.

Ma anche noi vogliamo la comodità e il piacere di una visualizzazione dei contenuti su monitor più moderni e definiti e per questo, se il nostro pc è in grado di supportarlo adeguatamente, cerchiamo di collegare un bel monitor ad Alta definizione e di buone dimensioni.

E in questo post abbiamo visto alcuni semplici modi per raggiungere questo risultato.

Sempre su OneSoftware puoi poi trovare informazioni sui monitor per pc, sulle loro caratteristiche e come scegliere quello che fa per te.

Come sempre, puoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati iscrivendoti alla Newsletter di OneSoftware (piergiorgiopedrazzi.it)

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share