eBook: come gestire, modificare, convertire, catalogare e archiviare i tuoi e-book

eBook: come gestire, modificare, convertire, catalogare e archiviare i tuoi e-book

calibre_logo_text

Sei un lettore di libri elettronici, o stai pensando di iniziare ad utilizzare gli e-book, ma non sai bene come destreggiarti?

Sappi che, per ora gli eBook non hanno il caratteristico “profumo” del libro appena stampato!!!

Vediamo le cose principali da sapere

I libri elettronici, meglio conosciuti come eBook o e-book, sono testi salvati su file di formato particolare, che ne consente la lettura su lettori di eBook, computer, ma anche smartphone e tablet.

La particolarità di questi file/libri è che, riproducono fedelmente, o quasi, il libro cartaceo e la sua impaginazione e consentono di utilizzare i segnalibri per riprendere la lettura nel punto esatto in cui la si è lasciata.

Ma la loro particolarità è anche che, vengono perfettamente gestiti dai lettori di eBook, o             e-reader, coi quali puoi creare delle vere e proprie librerie virtuali, con tanto di scaffali, sezioni, generi, autore, epoca ecc…

Queste peculiarità, ti consentono di portare sempre con te, su un lettore di piccole o medie dimensioni, anche diverse migliaia di libri.

Personalmente, trovo la cosa veramente esaltante.

Quali sono i tipi di file utilizzati per gli eBook

Come dicevo, gli eBook  sono salvati su particolari tipi di file che adesso vedremo:

  • ePub, formato standard a sempre maggiore diffusione
  • mobi (Mobipocket), utilizzato da Amazon Kindle

esistono poi altri formati, sicuramente meno diffusi, dei quali non parlerò.

Dipendono dal lettore che vuoi utilizzare, ma molti sono ormai obsoleti o in disuso.

Esistono poi, i file pdf, di Adobe Acrobat, che sono ormai uno standard piuttosto diffuso; anche se, non è gratuito.

Come fare per gestire tutti i formati

Vediamo adesso come fare per gestire i nostri eBook: catalogarli, archiviarli e trasferirli sul nostro lettore preferito nel formato giusto.

Io, per fare questo, utilizzo Calibre – E-book manager.

Calibre, è un software gratuito, e chi mi segue sa quanto io ci tenga a consigliare programmi gratuiti o al massimo, che richiedono piccoli contributi volontari.

Calibre, supporta quasi tutti i tipi di formati di testo ed è in grado, con un menu molto semplice e intuitivo, di convertire tutti questi file nei tipi più comuni di eBook.

Calibre inoltre, consente di archiviare tutti i nostri libri elettronici, praticamente come fossero sugli scaffali della nostra libreria personale, consentendoci di trasferirli da o per il nostro lettore di eBook preferito.

Un esempio per tutti: se abbiamo un testo qualsiasi in pdf: un manuale, una relazione, una stampa convertita in pdf o qualsiasi altra cosa che ci interessa, Calibre è in grado di creare, partendo da questo formato, un perfetto eBook per il nostro lettore.

Scaricare e installare Calibre

Il download di Calibre è possibile a QUESTO INDIRIZZO INTERNET.

Calibre_Installazione_download

Seleziona il tuo sistema operativo sul quale lo installerai: Windows, Windows 64 bit, macOS, Linux, chiavetta USB (portatile), scarica il file quindi, installalo secondo la normale procedura del tuo sistema operativo: Es. 2 click sul file di installazione, per Windows.

Terminata l’installazione, ed avviato Calibre, questa è la homepage (clicca sull’immagine per ingrandirla):

Calibre_homepage
Calibre homepage

Il menu, in alto, grazie alle icone e al testo descrittivo è decisamente semplice e intuitivo.

Da sinistra verso destra vediamo:

  • Aggiungi libri – prendendo i file di eBook dal nostro computer, Calibre li aggiunge alla nostra biblioteca personale. I tipi di file supportati sono veramente tanti e coprono quasi tutte le tipologie possibili; compresi i file compressi.
  • Modifica metadati – è possibile cambiare il titolo, l’autore, la copertina del libro e tanti altri dati del libro stesso. Può essere utile per la catalogazione.
  • Converti libri – converte i nostri libri, da un formato eBook ad un altro, ma anche da un formato non eBook ad uno eBook. I formati disponibili per la conversione sono veramente numerosi.
  • Leggi – è possibile leggere i nostri libri direttamente da Calibre, servendoci dello speciale lettore interno, integrato.
  • Ottieni libri – è il motore di ricerca interno di Calibre. Si possono selezionare le fonti/negozi nelle quali cercare, all’interno di un nutrito elenco. Una speciale configurazione di questa opzione consente di ottenere i migliori risultati in base alle nostre esigenze.
  • Fai una donazione – l’icona a forma di cuore consente, una volta che abbiamo provato il programma e deciso che ci piace e ci serve, di fare una piccola donazione in denaro per sostenere il progetto. La donazione è facoltativa, ma il lavoro, soprattutto se ben fatto, andrebbe sempre pagato.
  • Scarica notizie – scarica e organizza le notizie dalle fonti Web o RSS che noi gli indichiamo e le organizza per la lettura, come fossero eBook. Calibre ha già, al suo interno, una lunga lista di fonti predefinite e gestibili dalle quali scaricare notizie.
  • Aiuto – mostra una guida online molto ben realizzata. Purtroppo però, al momento non è disponibile nella lingua italiana. Esiste però una buona guida interna al programma e in lingua italiana.
  • Rimuovi libri – consente, banalmente, di eliminare dei libri dalla nostra biblioteca, ma anche dal computer.
  • Biblioteca di Calibre – Consente di selezionare la biblioteca con la quale lavorare, ricercare, archiviare, cancellare, leggere. Questo è possibile perchè, Calibre ci dà la possibilità di creare più librerie personali.
  • Salva su disco – con questa opzione del menu, possiamo salvare, su un qualsiasi supporto informatico accettato dal nostro computer, un libro o anche tutte le librerie. In pratica, possiamo fare copie di backup.
  • Connetti/Condividi – ci consente di connetterci ad eventuali nostri server, o servizi in cloud, e/o di condividere con altri, tramite posta elettronica, i nostri libri.
  • Modifica libro – se desideriamo modificare un libro, in particolare, ottenuto come copia di codice html da una pagina web o rss da una fonte di notizie, questa opzione ci mostra il testo/codice originale, che noi possiamo modificare e salvare in formato EPUB o AZW. Questo per nostre particolari esigenze personali.
  • Preferenze – è la classica opzione, presente in molti programmi ben costruiti, che ci consente di configurare e personalizzare, il più possibile, il programma.

Esistono anche altre funzionalità di contorno che fanno di Calibre un ottimo strumento, gratuito, ma professionale, per lavorare nel mondo eBook e leggere comodamente i nostri testi preferiti.

Ovviamente, esistono anche altri programmi ben fatti, ma personalmente mi trovo ottimamente con questo.

A preso e Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share