Foglio Excel, creare e inserire formule di calcolo

Come scrivere formule matematiche in un foglio Excel

microsoft excel

 

Premessa

Un Foglio Excel, normalmente viene chiamato Foglio di calcolo proprio perchè il suo uso più comune è quello di realizzare calcoli, anche complessi, basati sui numeri immessi nelle sue celle.

I calcoli più banali sono: le somme, le sottrazioni, le moltiplicazioni e le divisioni, ma un foglio di calcolo Excel, come anche uno Foglio di calcolo Calc di Libre Office, è in grado di svolgere calcoli molto, molto complessi, basati su formule matematiche ed espressioni logiche tipiche della programmazione informatica.

Ma andiamo per gradi, senza fare confusione e vediamo, servendoci delle solite immagini, come si realizza un semplice foglio di calcolo in grado, dato il valore del raggio di un cerchio, di calcolare l’area del cerchio stesso.

Questo foglio, conterrà anche una funzione in grado di calcolare l’area del cerchio ad una determinata condizione, per evitare di ottenere risultati sbagliati. 


Le Righe, le Colonne, le Celle, le Formule

Segui quello che c’è scritto nei fumetti delle immagini e clicca sulle immagini per ingrandirle.

 

foglio excel, righe, colonne, celle, numeri, formule
immagine 1

Immagine 1 – Piccola precisazione: le celle sono date dalle coordinate Colonna/Riga.

Nelle celle, normalmente, vanno i numeri e le formule di calcolo, ma anche testi e tanto altro.

Ma rimaniamo a Testo, Numeri e Formule.


excel formattazione celle
immagine 2

Immagine 2 – In un Foglio semplice, in testa ad ogni colonna viene scritta una intestazione e per farlo, si usa del testo.

Per selezionare le tre celle, premi il tasto Shift (Maiuscolo), clicca con il tasto sinistro del mouse sulla cella A1 e trascina il cursore del mouse verso destra, fino alla colonna C1 poi, lascia il pulsante del mouse.


foglio excel formattazione celle
immagine 3

Immagine 3 – la stessa cosa che hai fatto sopra (immagine 2), la devi fare adesso per un piccolo gruppo di celle nelle quali andranno dei numeri e delle formule.

Segui la descrizione del fumetto nella immagine.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 4

Immagine 4 – Segui le descrizioni in base alla loro numerazione, da 1 a 4.

Leggi anche la descrizione della formula che dovrai creare.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 5

Immagine 5 – è venuto il momento di inserire la formula nella cella C1

Leggi le descrizioni seguendo la loro numerazione.

Ricordi la descrizione della formula che hai letto qui sopra (immagine 4) ?

Bene, nella cella C1 devi creare la formula completa, per il calcolo dell’area del cerchio.

Leggi bene anche la descrizione numero 4, che ti aiuta a capire la logica della funzione SE.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 6

Immagine 6 – questa bellissima immagine mostra il cuore della preparazione della formula con la condizione SE.

Segui sempre la numerazione dei fumetti con le spiegazioni.

Nota che la formula inizia con il segno di uguale =

Le formule, anche le più semplici come le somme, iniziano sempre con il segno = quindi, quando sarai più abile con Excel, potrai inserire le formule direttamente, senza il riquadro che ti guida.

Alla fine della preparazione, cliccando sul pulsante OK verrà scriita la formula in C1.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 7

Immagine 7 – Non mi sono limitato a farti vedere come si crea una formula complessa, condizionale, ma ho voluto aggiungere anche la chicca del riferimento assoluto; quello con $A$2

Leggi con attenzione le spiegazioni di questa immagine.

I riferimenti assoluti, quelli che utilizzano il simbolo del $, sono molto importanti e utili.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 8

Immagine 8 – Copia la formula nelle altre celle della colonna C.

Durante la copia, il riferimento alla colonna B che si trova nella formula, si adeguerà automaticamente al numero della riga nella quale viene copiata: Es. B2, B3, B4 e così via.

Così la formula sarà sempre corretta.

Vedi l’immagine 9 qui sotto.


Microsoft Excel-inserisci formula
immagine 9

Immagine 9 – Il lavoro è finito. 

Come ti dicevo, la formula copiata nelle celle della colonna C sono cambiate adeguando automaticamente il riferimento della colonna B con la rispettiva riga.

Mentre, con il riferimento assoluto ottenuto con il $ in $A$2 non è mai cambiato e sarà sempre sul valore del PGreco 3,14.

 

Sono stato abbastanza chiaro? Mah?!

La cosa migliore è fare alcune prove, tenendo questa guida a portata di mano.

Non è escluso che fra qualche giorno riveda questo post per renderlo il più possibile comprensibile

 

Buon lavoro

 

 

 

 

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share