Frodi informatiche mediante posta elettronica. Furto dei dati personali e/o di conto corrente. Installazione di virus

Non passa giorno che non si senta di persone che sono state frodate dei propri dati di conto corrente bancario, di quelli della carta di credito o del bancomat o che hanno ricevuto richieste di denaro per “sbloccare” il proprio computer, la propria casella di posta o si è trovata con virus installati a sua insaputa.

I pirati informatici le provano tutte per impossessarsi dei nostri dati o dei nostri soldi.

Vediamo allora come fare per difenderci efficacemente e dormire sonni tranquilli, facendoci anche qualche sana risata.

Sì perchè, certi tentativi di frode sono talmente maldestri da risultare addirittura ridicoli, se non penosi, ma spesso pericolosi.

Innanzitutto, proviamo a stilare un elenco delle e-mail da cancellare/cestinare senza nemmeno aprirle e leggerle, basandoci solo sull’OGGETTO della e-mail stessa:

  • quelle che ti promettono grandi guadagni facili e in pochissimo tempo, senza fare praticamente niente se non cliccare su un link per assicurarti di ottenere i soldi
  • quelle che ti esortano a cliccare SUBITO!!! per attivare il trasferimento di una vincita sul tuo conto corrente (UNA VINCITA? E QUANDO MAI?!?)
  • quelle che ti dicono che sei stato selezionato per accedere ad una offerta strabiliante (CERTO, PROPRIO TU, FRA MILIONI DI PERSONE!!!!)
  • quelle che ti mandano un “AVVISO IMPORTANTE. IL TUO CONTO CORRENTE E’ STATO BLOCCATO”. Clicca qui e inserisci le credenziali del tuo conto per sbloccarlo (ORRORE !!!!)

Ci sono poi quelle che ti promettono “prestazioni” e “dimensioni” disumane. Queste, devi decidere tu se ti interessano, ma sappi che nella migliore delle ipotesi NON FUNZIONANO mentre, nella peggiore, corri seriamente il rischio di mettere a repentaglio la tua salute.

Ma veniamo adesso ad un esempio pratico su come fare per toglierci la curiosità di guardare il contenuto della e-mail senza causarci danni inutili.

Innanzitutto, NON APRIRE MAI GLI ALLEGATI. Soprattutto se la e-mail che hai deciso di “guardare” rientra, o potrebbe rientrare, fra gli esempi che ti ho fatto in precedenza.

Quindi, vediamo:

mail con frode 1

l’Oggetto di questa e-mail richiama un nome molto noto “AMAZON” e questo ci fa sentire subito sicuri… SBAGLIATO!!!

Leggendo attentamente si notano subito alcune cose che NON VANNO:

  • Amazon Lampo
  • solo per oggi
  • incredibili affari
  • -80%

Ma qualcuno ha mai visto un VERO ANNUNCIO AMAZON con affermazioni di questo genere?

E poi, Amazon Lampo chi è?

E ancora: il mittente NON è Amazon

Ma andiamo avanti e guardiamo il contenuto della e-mail tenendo sempre presente una regola assoluta: NON TENERE LE DITA VICINE AI PULSANTI DEL MOUSE per evitare di fare CLICK inavvertitamente.

Questa regola vale sempre!

mail con frode 2

In alto, si vede subito una scritta che ti dice: “clicca qui“.

Ovviamente, NON DEVI CLICCARE.

Ricorda: hai aperto l’e-mail solo per GUARDARE.

Ma vediamo adesso una delle cose più importanti da controllare sempre e che ci dice chiaramente se potenzialmente siamo di fronte ad una frode.

mail con frode 3

Tenendo le dita sempre BEN LONTANE dai pulsanti del mouse, sposta il mouse e vai con il suo puntatore sulla scritta: clicca qui (PUNTO 1) e poi leggi (PUNTO 2) a quale indirizzo Internet verresti mandato se tu cliccassi.

  • Anche solo a prima vista, ti sembra un indirizzo Internet di Amazon?
  • Per caso, leggi “amazon” nell’indirizzo Internet del link (PUNTO 2)?
  • Hai notato che NON è un indirizzo Internet sicuro HTTPS ma uno non sicuro HTTP ?
  • I siti Internet sicuri, e Amazon lo è, utilizzano solo indirizzi HTTPS.

Questo dovrebbe già bastare per farti capire che in questa e-mail diverse cose non vanno.

Ma andiamo avanti:

mail con frode 4

Ed ecco che abbiamo il classico “pulsantone” che ci strizza l’occhio invitandoci, più o meno direttamente, a cliccarci su.

E anche in questo caso, portando sopra il puntatore del mouse, senza cliccare, l’indirizzo Internet che appare è un HTTP (non https) e la parola AMAZON non compare nel modo più assoluto.

Quindi, che fare?

Sei curioso di sapere se Amazon fa offerte e sconti strabilianti, solo per oggi?

La cosa migliore da fare è:

cancellare definitivamente questa e-mail e andare a verificare direttamente sul sito ufficiale di Amazon.

P.S.

Le tecniche, i punti critici, le attenzioni che hai adottato in questo esempio sono la base minima della tua sicurezza che da adesso in poi dovrai adottare sempre quando guarderai la tua posta elettronica.

E vuota spesso/spessissimo il Cestino della posta elettronica!

Buon lavoro e buon divertimento.

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share