Chrome Ospite come funziona e a cosa serve

Perchè e come utilizzare Chrome Ospite per navigare in Internet senza vedere o modificare i profili esistenti

chrome modalità ospite pagina
chrome modalità ospite

Quando usi il tuo computer e navighi con Google Chrome, è molto probabile che tu sia “Loggato” con il tuo account Google, per usufruire di tutti i vantaggi che questo comporta.

In questa condizione però, se un tuo familiare, o un tuo amico/a, ti chiedesse di utilizzare momentaneamente il tuo computer per andare in Internet cosa faresti ?

Lo lasceresti navigare con il tuo Account ?

Forse non sarebbe la cosa più saggia da fare !

Ci sono tutti i tuoi dati, le impostazioni personali, i segnalibri; c’è tutto.

Poi, la navigazione del tuo familiare, o del tuo amico/a, finirebbe nella tua cronologia e questo non è corretto, anche per la tua e la sua privacy.

Inoltre, quella navigazione sicuramente lascerebbe dietro di sè un numero indefinito di cookie indesiderati.

Allora, penserai, meglio utilizzare la navigazione in incognito così, una volta terminata, la cronologia verrà completamente cancellata e i cookie non verranno salvati.

Ma la navigazione in incognito, può andare bene se il computer lo usi tu, se invece lo usa un tuo famigliare o un tuo amico/a, rimarranno visibili tutti i tuoi dati, i segnalibri e le tue impostazioni.

Quindi, come fare per cedere momentaneamente il tuo computer, con Chrome, senza che niente di tuo venga visto, modificato o cancellato, anche solo per errore?

 

Ospite, cos’è

Come avrai già capito, Chrome oltre alla modalità Login e Incognito mette a disposizione anche la modalità Ospite, che consente di avere Chrome completamente “pulito”, privo di qualsiasi tuo dato personale quindi, utilizzabile da chiunque in tutta sicurezza, sia per te che per lui.

Inoltre, quando chiuderai la finestra Ospite, qualsiasi dato di navigazione verrà cancellato; anche la cronologia.

Questa modalità Ospite, puoi utilizzarla anche tu, qualora avessi attività da fare e da concludere definitivamente alla chiusura finale.

Ospite inoltre, ti consente di tenere aperta la finestra di Chrome in modalità Login e di aprire un’altra finestra, quella Ospite, sulla quale svolgere determinate e momentanee attività, che non puoi o non vuoi eseguire in Login su Google.

Insomma, Ospite amplia le possibilità di Chrome per poter essere utilizzato in più condizioni, anche diverse e contemporanee.

Infine, tieni presente questa opportunità, nel caso ti trovassi a dover accedere ad Internet dal computer dell’università, della biblioteca, di un Internet Point o altro.

Così, potrai navigare in tutta tranquillità e cancellare le tue tracce una volta terminato.

 

Come si attiva

L’attivazione della modalità Ospite di Chrome si ottiene aprendo Chrome, con o senza il Login al tuo account Google, e cliccando con il tasto sinistro del mouse in alto a destra, sul tondo del Profilo.

Chrome Profilo
Chrome Profilo

SI apre una finestra con alcune opzioni fra le quali, la modalità Ospite

Clicca su Ospite per aprire la nuova Finestra Chrome

chrome modalità ospite attiva
chrome modalità ospite attiva

E quello della figura qui sotto è il risultato.

chrome modalità ospite attiva navigazione
chrome modalità ospite attiva navigazione

Come vedi, la nuova finestra è completamente priva di qualsiasi riferimento a schede, segnalibri o altro; ancor più che la modalità Anonima.

Una volta finita la navigazione, sarà sufficiente chiudere la finestra e tutti i dati generati, i cookie, la cronologia, tutto…. verranno cancellati.

 

Conclusioni

Tieni presente questa opportunità, ma ricorda: Ospite NON è disponibile sui dispositivi mobili!

Potrebbe rivelarsi molto utile.

 

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share