Google Chrome: NON aprite i PDF – Rischio virus

Google Chrome: NON aprite i PDF – Rischio virus

Senza farla troppo lunga, diciamo che, se hai necessità di visualizzare un documento PDF presente online, su Internet, fino a nuove informazioni da parte di Google la cosa migliore che puoi fare è NON utilizzare Google Chrome oppure, se è possibile, scarica il documento e aprilo con Adobe Reader.

Come mai?

Una società che si interessa di sicurezza informatica, la EdgeSpot, ha scoperto che,  aprendo con Google Chrome dei file PDF realizzati allo scopo, scatta una vulnerabilità chiamata Zero-Day per mezzo della quale, vengono rubati dei dati sensibili presenti sul computer e questi dati, vengono inviati ad alcuni domini web pericolosi.

I dati rubati comprendono:

  • l’indirizzo IP del tuo computer
  • la versione e altri dati relativi  a Google Chrome
  • il Sistema Operativo in uso sul tuo computer
  • il percorso completo del file PDF sul tuo computer

La cosa può sembrare abbastanza innocua, ma non lo è; anche perchè, forse non è stato scoperto tutto e Google pare non abbia ancora individuato dove s’annida l’attacco e come eliminarlo.

Quindi, non aprire PDF direttamente in Chrome o, se proprio devi farlo, utilizza un altro browser; fino a che non verrà trovata una soluzione.

Questo è l’indirizzo di EdgeSpot dove si parla del problema.

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share