Phishing – truffe Email – Il tuo Account AmazonCode è pronto per essere attivato

Nuovo tentativo di raggiro con il classico messaggio fasullo di posta elettronica

e-mai_phishing_amazoncode
Email – parte superiore

I truffatori non dormono mai e cercano sempre nuovi espedienti per ingannare l’ignaro navigatore del Web e della Posta Elettronica.

Anche per questo ormai, ne parlo solo occasionalmente, quando mi sono veramente stancato di cancellare decine, centinaia di Email fasulle.

Voi, miei cari lettori di OneSoftware, avrete ormai letto i miei precedenti Post nella sezione FRODI INFORMATICHE quindi, sono convinto che vi siate ormai immunizzati.

Ma per chi mi legge per la prima volta, oltre a rimandarlo alla suddetta sezione delle Frodi Informatiche, voglio parlargli oggi dell’ennesimo tentativo di “Pescaggio” a strascico con Email truffa, anche piuttosto maldestra.

Vediamo intanto qualche piccola regola generale per riconoscere questi tipi di truffa:

  • le Email si spacciano per essere inviate da grandi aziende conosciute in tutto il mondo
  • le Email hanno per oggetto vincite improvvise e miracolose o accredito di grandi somme di denaro che, chissà perchè, riguardano proprio noi! Proprio noi? Come mai? Che fortuna!!!
  • le Email sono inviate da Uffici Pubblici o Enti Pubblici o Agenzie Pubbliche. E qui sale la paura e il bisogno di sapere… “ma cos’avrò mai fatto di sbagliato?!”
  • le Email sono inviate da una banca, che spesso non è nemmeno la vostra, che vi chiede di cliccare su un link per inserire i vostri dati di Conto Corrente per sbloccarlo

Importante consiglio, piccolo strattagemma

Come ho ripetutamente scritto, in questi casi, ma diciamo anche in generale, l’importante è: NON CLICCATE MAI SU NIENTE.

Prima leggete attentamente, riflettete e valutate.

Vi promettono grandi somme, vincite improvvise, sistemi miracolosi per fare soldi facilmente e senza fatica, vi parlano dei vostri conti bancari o postali bloccati e da sbloccare, vi parlano di  sanzioni o multe o altro da pagare online, di minacce di pubblicare fantomatici filmati che vi ritraggono in chissà quali scabrose situazioni ecc… ?

L’elenco è lungo quanto la fantasia di chi si inventa queste cose.

Detto che io, una Email così la cancello immediatamente, vediamo anche come fare per sincerarci ulteriormente che è un tentativo di frode.

Vediamo qui sotto la seconda parte della Email.

e-mai_phishing_amazoncode
Email – parte inferiore

In questa Email ci sono 6 Link (4 sono in questa parte e 2 sono all’inizio – vedi l’immagine sopra), TUTTI UGUALI, ma che sembrano fare riferimento a cose e argomenti diversi.

Addirittura, il link per “Non ricevere più e-mail” è uguale agli altri.

Provate a passare con il puntatore del mouse, senza mai premere il tasto sinistro (o destro per i mancini), su ognuno dei link e fermatevi qualche secondo a leggerlo e a memorizzarlo, almeno in parte, dall’inizio.

Vi accorgerete subito che sono tutti uguali, perfettamente uguali, e rimandano tutti ad un indirizzo Internet che NON ha niente a che fare con l’argomento trattato nella Email.

Questa, ad esempio, parla di Amazon, ma i link rimandano a ben altro.

Fate questa prova ogni volta che avete un dubbio, per ogni Email o pagina Internet.

In questo caso, la cosa è fin troppo evidente. Tutti i link sono uguali e tutti portano ad un unico indirizzo web che non ha a che fare con Amazon.

E poi, cosa sarebbe questo AmazonCode che vi permetterebbe di GUADAGNARE con le Azioni Amazon?

Grandi Aziende nazionali e internazionali, Banche, Poste Italiane e non italiane, Uffici pubblici, Servizi Pubblici, Tribunali ecc… non fanno scrivere ad altri le loro comunicazioni.

Le banche NON chiedono MAI di inserire online i dati del vostro conto corrente per sbloccarlo. Sbloccarlo da cosa?

E scrivono a noi per farci guadagnare facilmente tanti soldi?! Ma no!

Ma questa Email è solo una delle tante.

Mentre sto scrivendo è arrivata questa Email: COOP – Sei selezionato come uno dei possibili vincitori!

Evviva!!!

Sono stato abbastanza chiaro? Hai dubbi? Se sì, prova a lasciare un commento e cercherò di risponderti.

Come sempre, puoi lasciare un commento, anche per chiedere chiarimenti agli altri lettori di OneSoftware e, se vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi articoli pubblicati, iscriviti alla Newsletter.

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share