Windows 10 ottobre 2018 – 1809, continuano i problemi

Windows 10

Windows 10 ottobre 2018 – 1809, continuano i problemi

Sinceramente, viene da chiedersi come mai, una Azienda che racchiude in sè tante competenze, possa rilasciare aggiornamenti con simili “problemi”.

La mia, non è una critica astratta, ma il risultato dell’ennesimo stupore conseguente all’ennesimo problema .

Mi riferisco, questa volta, all’ormai famoso aggiornamento 1809 dell’ottobre 2018 ovvero, rilasciato veramente pochi giorni fa.

Di uno di questi problemi ho già parlato in un precedente post e adesso, vorrei brevemente dirvi di un’altro, dichiarato direttamente da Microsoft.

A quanto pare, non si tratta di un problema che colpisce tutti gli utilizzatori, indiscriminatamente, ma solo alcuni “fortunati”.

Questi utilizzatori, non si sa per quale motivo, pare che, durante l’estrazione di file da archivi “zippati” (vedasi post su 7 zip), invece di trovarsi a disposizione i loro file se li vedano cancellati, eliminati, direttamente.

Microsoft s’è affrettata a comunicare che all’inizio di novembre 2018 verrà rilasciato un nuovo aggiornamento che dovrebbe sistemare tutto.

Che facciamo? Stiamo sereni?

Nel frattempo, il mio consiglio è il seguente: prima di estrarre un file da un archivio zippato (compresso), salvatevi una copia dell’archivio dandole un altro nome oppure su una “penna” usb.

In un post che pubblicherò a brevissimo, parlerò di come crearsi un punto di ripristino prima di installare un nuovo aggiornamento, così da poter recuperare la propria situazione intatta in caso di nuovi problemi.

Ok?!

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share