Windows 11 pc compatibili

Come scoprire se il tuo pc è compatibile con Windows 11

Questo della compatibilità del pc con Windows 11 è diventato ormai un tormentone quasi quotidiano.

Funzionerà il mio pc con Windows 11, il  nuovo Sistema Operativo Microsoft?

Sarò costretto a cambiarlo, acquistandone uno nuovo, o potrò fare qualcosa di meno costoso?

In realtà, ho già scritto un paio di post su questo specifico argomento, dando le informazioni che erano disponibili in quel momento e indicando anche dove scaricare un programma ufficiale Microsoft per testare il pc, le sue caratteristiche e la sua compatibilità con Windows 11.

QUESTO è il link ad uno dei miei post e QUESTO è il link all’altro.

Potresti, se non l’hai già fatto, iniziare leggendo questi due post.

In questo modo avresti un’idea un po’ più precisa di cosa bolle in pentola e di quali sono le tue possibilità di aggiornare a Windows 11 il tuo pc.

Sempre ammesso che ti interessi attualmente.

Sì perchè Windows 10 continuerà ad essere supportato e Microsoft non ha fissato delle date di scadenza.

INDICE DEI CONTENUTI

Nuovo test

Come puoi vedere, nei due post che ti ho indicato ho inserito anche il link ad una App ufficiale Microsoft con la quale testare il tuo pc.

Ma le novità di casa Microsoft e le indiscrezioni sugli sviluppi e le compatibilità sono molto frequenti quindi vorrei adesso indicarti un nuovo strumento, un programma sviluppato e tenuto aggiornato per testare i pc ai fini dell’installazione di Windows 11.

Il suo sviluppatore si chiama Robert C. Maehl e la sua pagina ufficiale su GitHub è questa. mentre, la Applicazione si chiama WhyNotWin11 e questo è il link per scaricarla.

Nella immagine qui sotto puoi vedere un esempio dell’esito del test che questo programma effettua.

Windows 11 pc compatibili - whynotwin11 test di compatibilita del pc con windows 11 test negativo

 

Innanzitutto puoi notare che in alto viene specificato che il test si basa sulle informazioni note in quel momento ovvero, nel momento in cui è stata sviluppata la versione v 2.3.2.0

Quindi, a scendere, sono elencate le caratteristiche del pc testato che influiscono sulla sua compatibilità con Windows 11.

In verde, le caratteristiche che hanno superato il test, in giallo quelle che sono in dubbio in base alle attuali conoscenze, in rosso quelle che non hanno superato il test.

Per qualche risultato non superato, in rosso, probabilmente sono possibili interventi e correzioni manuali abbastanza semplici; come ad esempio il Secure Boot numero quattro disabilitato/non trovato, sul quale si può provare ad intervenire sul BIOS/UEFI, se possibile.
Anche se, nel caso mostrato nell’immagine, questo intervento è probabilmente reso impossibile dal risultato negativo numero uno Boot Method: Legacy ovvero, non UEFI.

Oppure, il modulo TPM 2.0 che, soprattutto sui pc desktop è facilmente installabile con una spesa non elevata.
Sempre ammesso che si possano superare le altre incompatibilità segnalate.

 

Windows 11 pc compatibili - whynotwin11 test di compatibilita del pc con windows 11 test positivo

 

In quest’altra immagine invece vedi unesempio di test perfettamente riuscito.

Tutte le caratteristiche testate hanno il bollino verde quindi, un pc come questo, stando a quello che si conosce adesso da parte di Microsoft, potrà essere aggiornato a Windows 11 senza problemi.

Cosa fare

Quello che puoi fare, innanzitutto, è scaricare WhyNotWin11 a QUESTO link.

Tieni presente che: WhyNotWin11 è distribuito gratuitamente con licenza GNU LESSER GENERAL PUBLIC LICENSE e che non si aggiorna automaticamente quindi, devi essere tu a verificare periodicamente se esiste una nuova versione che, ovviamente, viene rilasciata soprattutto se e quando Microsoft dovesse modificare le caratteristiche richieste per far funzionare correttamente Windows 11.

La versione attuale nel momento in cui sto scrivendo è la v 2.3.2.0.

Installa semplicemente il programma, possibilmente con Esegui come Amministratore – tasto destro del mouse sul file prima di lanciarlo quindi, selezione dell’opzione.

Non ci sono opzioni o cose strane quindi, una volta installato lancialo, aspetta qualche secondo che venga effettuata l’analisi della tua situazione e… in bocca al lupo.

Conclusioni

Molto probabilmente, in un prossimo post ti mostrerò anche quali possibilità ci sono per risolvere, o tentare di risolvere, alcune incompatibilità sulle quali si può tentare di intervenire.

Per il momento ho deciso di non mettermi a raccontarti: fai questo, poi quello, poi quell’altro perchè penso convenga aspettare il giorno della prima distribuzione ufficiale di massa.

In quel momento si saprà con esattezza cosa prevede Windows 11, quali caratteristi necessarie sono state mantenute, quali modificate e quali abbandonate.

Un esempio per tutti: la lista dei microprocessori ritenuti compatibili è in continua evoluzione quindi?!

Intanto, verifichiamo con questo test man mano verrà aggiornato.

Sperando venga aggiornato; dal momento che è frutto del lavoro volontario di un lodevole programmatore indipendente.

Come sempre, puoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati iscrivendoti alla Newsletter di OneSoftware (piergiorgiopedrazzi.it)

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share