Windows 11 sospendi l’aggiornamento

Last modified date

Come sospendere l’aggiornamento da Windows 10 a Windows 11 e perchè

Ormai tutti sappiamo dell’arrivo di Windows 11, la cui distribuzione è iniziata il 5 ottobre scorso, e sappiamo anche che non tutti i pc avranno le caratteristiche tecniche minime necessarie per riceverlo.

Sono numerosi i siti web che forniscono suggerimenti ed istruzioni per superare almeno i limiti più importanti che Windows 11 pone ai pc più datati, ma io, almeno per ora , non ne parlerò.

In questo post desidero invece vedremo come sospendere temporaneamente l’aggiornamento da Windows 10 a Windows 11.

Perchè sospendere l’aggiornamento da Windows 10 a Windows 11

I perchè principali sono due, ma forse uno solo è veramente importante mentre l’altro è più una conseguenza del fatto che Windows 11 richiede maggiori risorse per funzionare bene.

  1. Iniziamo con il meno importante e diciamo che, anche se il tuo pc risulta adeguato per ricevere l’aggiornamento però vuoi prima potenziarlo, così da passare a Windows 11 con il massimo delle sue capacità.
    Quindi, puoi installare un hard disk SSD più veloce e più capace di quello esistente e magari, installare memorie RAM più capaci, che alleggeriscano il lavoro dei microprocessori e dell’hard disk.
    Questo è sicuramente un buon motivo per sospendere, temporaneamente, l’aggiornamento a Windows 11.
    Ed è un motivo che richiede un po’ di tempo e di lavoro per essere concretizzato quindi, ecco che può risultare utile rimandare di una o due settimane.
  2. Ma c’è anche un altro motivo che potremmo prendere in considerazione ad esempio, per mantenere un atteggiamento prudente nei confronti di un cambiamento che si preannuncia decisamente importante e non privo di incognite.
    Tutti gli utenti di Windows hanno ormai imparato, magari anche a loro spese, che a volte gli aggiornamenti di Windows creano problemi piccoli, ma anche grandi. E stiamo parlando di aggiornamenti certamente importanti, ma non certo come il passaggio da Windows 10 a Windows 11.
    Ed in effetti, i primi problemi hanno iniziato a presentarsi già dopo un solo giorno dall’inizio ufficiale della distribuzione di Windows 11.
    Ecco quindi che, forse non sarebbe poi così strano se volessimo aspettare un poco prima di fare il cambio di versione.

Come sospendere l’aggiornamento da Windows 10 a Windows 11

Nel capitolo precedente abbiamo analizzato un paio di situazioni che forse consiglierebbero di essere prudentemente attendisti quindi, vediamo come fare.

Iniziamo dicendo che, il passaggio da Windows 10 a Windows 11 non avviene com’è stato da Windows 8 a Windows 10, con una procedura guidata abbastanza lunga e complessa.

Il passaggio a Windows 11 avverrà tramite un aggiornamento di Windows Update.

Per controllare se hai ricevuto un avviso da Microsoft vai in Impostazioni  windows 10 > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update

Windows 11 sospendi l'aggiornamento - windows update aggiornamento windows 11 disponibile 1

 

Se il tuo pc è adeguato a ricevere Windows 11 dovresti ricevere un messaggio numero uno simile a quello che vedi qui sopra.

Cliccando sul link Controlla le specifiche dispositivo della Nota numero due verrai indirizzato su una pagina web con un messaggio come quello seguente

Windows 11 sospendi l'aggiornamento - windows update aggiornamento windows 11 il pc soddisfa i requisiti

A questo punto, se non farai nulla per bloccare l’aggiornamento, dopo alcuni giorni Windows Update lo scaricherà e lo installerà e il tuo pc passerà a Windows 11.

Nella immagine qui sopra vedi che c’è il link SE ESEGUO L’AGGIORNAMENTO COSA ACCADRA’ AI MIEI FILE ?

Cliccandolo potrai leggere le informazioni disponibili relative all’aggiornamento. Ovviamente ci sono concrete rassicurazioni che i tuoi dati NON andranno persi.

Vediamo adesso come fare per rimandare l’aggiornamento.

Windows 11 sospendi l'aggiornamento - windows update aggiornamento windows 11 disponibile sospendi aggiornamento 1

 

Come vedi, Windows 11 viene installato sotto forma di aggiornamento di Windows Update quindi puoi sfruttare la possibilità numero uno di sospendere la procedura per 7 giorni cliccando una volta su Sospendi aggiornamento per 7 giorni.
Se cliccherai due volte sospenderai per 14 giorni, 3 volte 21 giorni e così via fino ad un massimo di 5 volte e 35 giorni.
Se invece vuoi scegliere un periodo personalizzato più accurato puoi cliccare su numero due Opzioni avanzate

Windows 11 sospendi l'aggiornamento - windows update aggiornamento windows 11 disponibile personalizza sospendi aggiornamento

e nella finestra successiva numero uno scegliere il tuo periodo fino ad un giorno specifico; sempre per un massimo di 35 giorni a partire dal giorno in cui fai la scelta.

La nota riportata sotto Sospendi aggiornamenti dice chiaramente che dopo 35 giorni devi necessariamente installare gli aggiornamenti quindi, anche Windows 11.

Nel frattempo, si presume che se saranno sorte criticità queste saranno state risolte.

Conclusioni

In questo post abbiamo affrontato l’argomento relativo all’aggiornamento di Windows 11, ormai partito ufficialmente.

Abbiamo visto come avviene e quali opzioni abbiamo qualora non desiderassimo aggiornare immediatamente il nostro pc.

Adesso non rimane che aspettare che Windows Update ci comunichi che il nostro pc è adeguato e pronto per essere aggiornato.

Come sempre, puoi rimanere aggiornato sui nuovi articoli pubblicati iscrivendoti alla Newsletter di OneSoftware (piergiorgiopedrazzi.it)

Buon lavoro!

La tecnologia e il viaggio, due facce della stessa medaglia: la scoperta

Share